Mer, 12/08/2021 - 19:16 By oswald

Bolzano, la città degli angeli. In una variazione sul termine Genius Loci, che nell'antichità romana si riferiva allo spirito protettivo che abitava ogni luogo, il progetto artistico "Angelus Loci" sarà presentato a Bolzano durante il periodo natalizio come parte delle decorazioni natalizie di quest'anno a Bolzano e come una percorso artistico con quattro installazioni artistiche. Gli artisti Carla Cardinaletti, Michael Fliri, Elisa Grezzani e Hubert Kostner disegnano lo spazio pubblico della città con le loro opere. Lasciamo che Lisa Grezzani, una delle artiste che presenta il suo lavoro nella Via Goethe, dica la sua: VEHUIAH è il mio angelo per la città di Bolzano. La città che amo e in cui sono cresciuta. È un angelo di sole ali, un Serafino, di quelli che a Dio stanno più vicino. É un angelo senza corpo, di sole ali e ne ha sei: Due per coprire il viso, due per coprire il corpo, due per volare. È un angelo che dà la forza di fare ordine nel chaos.
È un angelo che vuol portare salute, chiarezza, rigenerazione.
Elisa
Foto: Valentina Casalini

Angelus  Loci